L’acquaponica è un’attività produttiva ecosostenibile che consente di risparmiare risorse idriche ed energetiche.

In Italia è di recente introduzione. Essa consente di produrre animali acquatici e vegetali sia commestibili che ornamentali, rispettando l’Ambiente; inoltre favorisce lo sviluppo economico di aree depresse o poco proficue dal punto di vista agricolo in quanto la terra può essere comunque coltivata grazie alle colture fuori suolo.

Tecnicamente l’Acquaponica è il prodotto dell’unione funzionale sinergica dell’Acquacoltura (ovvero allevamento di pesci e/o crostacei) con l’Idroponica (ovvero la coltivazione di vegetali con una soluzione nutritiva senza l’utilizzo di terra).

Grazie alla collaborazione naturale sinergica ottenuta tra i due sistemi produttivi (Idroponica e Acquacoltura) si ottengono vantaggi economici quali:

  • La riduzione drastica della necessità di dover scaricare periodicamente le acque reflue, ricche di sostanze azotate, prodotte dall’allevamento animale;
  • La riduzione del consumo idrico per il mantenimento della buona qualità dell’acqua necessaria per il benessere animale;
  • La creazione continua biologica sul posto ad opera degli animali allevati di una soluzione nutriente per la coltivazione dei vegetali che consente un notevole risparmio nell’acquisto di macro e microelementi nutritivi minerali;
  • La filtrazione e depurazione dell’acqua effettuata nei letti di crescita vegetali che permette il mantenimento dei corretti valori dei parametri chimici acquatici per l’allevamento delle specie ittiche


Cose_acquaponica

Riassumendo l’Acquaponica…Cestino bio

  • Ricircolo idrico con riduzione al minimo dei rifiuti di produzione.
  • 90% in meno di acqua di irrigazione.
  • Consumo ridotto di energia.
  • Modalità biologica di produzione alimentare.
  • Produzione di fertilizzanti naturali.
  • Impianto espandibile su grande scala.
  • Gestione semplificata senza l’uso di macchinari costosi.
  • Bassi costi di gestione.
  • Redditizia con produzione combinata di animali acquatici e vegetali.